Monday, 24 December 2012

CONSACRAZIONE AI TRE SIGNORI DEL CIELO E DELLA TERRA GESÙ, MARIA E GIUSEPPE

CONSACRAZIONE AI TRE SIGNORI DEL CIELO E DELLA TERRA GESÙ, MARIA E GIUSEPPE



Amabilissimi, tenerissimi, beatissimi padroni e signori Gesù, Maria e Giuseppe, io (nome), umilmente sotto­messo, dolcissimamente schiavo dei vostri amori, supplico le vostre eccellen­tissime Maestà di volermi ricevere per il più inutile, indegno e minore schiavo vostro.


E con tutto l'ardore prego che non permettiate che in alcun tempo mi faccia schiavo del demonio né delle mie pas­sioni o appetiti, poiché mi sono conse­gnato come schiavo di così dolcissimi padroni e signori, e poiché gli schiavi (secondo diritto) non possiedono cosa propria, se non dei loro padroni, fin da oggi offro, dedico e consacro alle vostre dolcissime maestà l'anima, la vita e il cuore; pensieri, parole ed opere; poten­ze, sensi e desideri, perché come padroni e signori miei mi possediate tutto e tutto mi dominiate, dirigendo tutto ai maggio­ri gusti e amori del mio dolcissimo Gesù e in concomitanza dei suoi tenerissimi genitori, padroni e signori miei, alle cui Maestà, in ossequio di schiavitù, offro e prometto di recitare tutti i giorni questa consacrazione come gustosissima paga di schiavo con i suoi amatissimi e tene­rissimi padroni e signori. Amen. 

No comments:

Post a Comment