Sunday, 16 December 2012

La Sacra Famiglia

Nella società di oggi dobbiamo constatare una grande perdita dell’identità della famiglia. Infatti, siamo lontani dai tempi in cui si parlava della famiglia come piccola Chiesa. La famiglia odierna sembra spesso incapace di assolvere al proprio compito per cui in questi ultimi anni si è giunti a parlare di crisi, di fine della famiglia e della coppia, senza peraltro indicare alternative possibili e concrete. E le conseguenze si fanno sentire. Innanzitutto i giovani sono confusi e non riescono a trovare nell’amore reciproco la strada giusta che conduce loro verso il matrimonio cristiano e per mezzo di esso a Dio che è unica garanzia di felicità e di fedeltà nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia per tutti i giorni della vita. I giovani infatti spesso scelgono le altre vie e poi si meravigliano che la vita non va. Non va, perché Dio, unica garanzia di benedizione e prosperità per i figli, è stato eliminato dalla loro vita quotidiana.

Per fortuna le famiglie non vengono lasciate sole. Il Signore ha messo davanti a tutte le famiglie la Sacra Famiglia di Nazareth, Gesù, Maria e Giuseppe, come un esempio e un modello di vita in tutti i sensi e comportamenti. È tempo, quindi, di tornare a guardare la Famiglia di Nazareth per imparare da essa come si fa ad essere una famiglia capace di educare e di trasmettere i veri valori. Il futuro dell’umanità dipende dalla famiglia di oggi, dalla sua opera di educazione, dalla sua fede, dall’amore che la famiglia riesce a sperimentare in sé e che riesce a donare. Tutto parte dalla famiglia e perciò la sua salute morale è così importante per ciascuno di noi.

La Sacra Famiglia era la piccola Chiesa, dove Dio era sempre onorato. Per formare invece una Chiesa domestica, una famiglia cristiana, dobbiamo essere consapevoli che Dio chiama le persone, uomo e donna, con una vocazione specifica, a vivere all’interno del sacramento del matrimonio tale chiamata. Il sacramento del matrimonio è una via per la santificazione dei coniugi e della famiglia stessa. La forza della famiglia e degli sposi viene dall’amore di Dio che vuole formare la grande famiglia del popolo di Dio nella sua Chiesa.

Mons. Paweł Malecha
Promotore di Giustizia Sostituto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica






No comments:

Post a Comment